Bellavita e Invernizzi sempre più leader

Arianna Invernizzi allunga in classifica generale - foto HD

Per la prima volta nella sua ultra decennale storia, il Circuito Ski Race Cup ha fatto tappa a Colere, località della alta Val di Scalve all’ombra della Presolana, che ha ospitato il quarto week end di gare. La pista Italia, nota per aver ospitato in passato i campionati italiani assoluti delle discipline veloci, ottimamente innevata, ha accolto i 140 atleti che si sono dati battaglia in uno slalom gigante ed uno slalom speciale nella giornata di sabato 15 febbraio e in due slalom giganti nella giornata di domenica 16, il tutto sotto l’egida dello Ski Team Figli del Vento, capeggiato da Christian Sorlini, con la collaborazione del Cristal Team. Nel primo gigante di sabato, super prestazione di Filippo Fenice (SC Radici Group), capace di relegare gli avversari a quasi un secondo di distacco; Mattia Savardi (SC Ponte dell’Olio) si piazza alle sue spalle precedendo di 72 centesimi Giorgio Martino (Cristal Team). Doppietta targata Radici Group in campo femminile con la vittoria di Anna Maria Agostinis davanti a Cecilia Palmieri ed Elena Perego (Circolo Sciatori Madesimo).

Filippo Fenice mattatore della prima giornata di gare - foto HD

Terzo slalom della stagione con Filippo Fenice (SC Radici Group) che ha dimostrato di essere in uno stato di grazia andando a vincere anche tra i rapid gates davanti al leader del circuito Simone Bellavita (Cristal Team) e ad Alessandro Lorati (SC Brixia Sci). Arianna Inverinizzi (Valsassina Ski Team) va a prendersi la vittoria nella gara femminile davanti a Valentina Taloni (Circolo Sciatori Madesimo) e ad Anna Maria Agostinis (SC Radici Group).

Giorgio Martino di nuovo al vertice in slalom gigante  - foto HD

Nella giornata di domenica il primo tracciato, valevole per la seconda combinata del circuito assieme allo slalom del giorno precedente, vede la firma di Giorgio Martino (Cristal Team), ventisei centesimi davanti a Thomas Tagliaferri (SC Orezzo Valseriana), tornato alle competizioni per preparare il Master Istruttori; medaglia di bronzo per Alessandro Boni (SC Selvino) mentre Alessandro Lorati (SC Brixia Sci), grazie al quarto posto in gara, conquista la combinata. In ambito femminile la spunta Arianna Invernizzi (Valsassina Ski Team), che va a prendersi anche la classifica della combinata, davanti ad Elena Perego (Circolo Sciatori Madesimo) e a Sara Cisotto (SC Pontedilegno). Dieci centesimi bastano a Thomas Tagliaferri (SC Orezzo Valseriana) per vincere nella seconda manche e mettersi alle spalle un terzetto di atleti del Cristal Team: Simone Bellavita alla piazza d’onore, Giorgio Martino sul terzo gradino del podio e Alberto Vegetti alla medaglia di legno. Tra le donne Elena Perego (Circolo Sciatori Madesimo) coglie una bella vittoria davanti a Cecilia Palmieri (SC Radici Group) e ad Arianna Invernizzi (Valsassina Ski Team).

Al termine delle gare si sono svolte le consuete premiazioni dei primi tre classificati di ciascuna categoria, seguite dalle estrazioni dei premi messi in palio dagli sponsor del circuito.

Podio Senior Femminile in slalom gigante - foto HD

Simone Bellavita (Cristal Team) e Arianna Invernizzi (Valsassina Ski Team) allungano nelle rispettive classifiche generali, mentre lo SC Radici Group mette una seria ipoteca per la conquista del titolo nella classifica di società.

Foto, classifiche e video sono on line nelle rispettive sezioni del sito

Print Friendly, PDF & Email