Cristal Team “gigante” a Chiesa

Alberto Vegetti si impone in slalom gigante - foto HD

Seconda tappa del circuito Ski Race Cup andata in scena sulle nevi di Chiesa Valmalenco, dove il Cristal Team ha organizzato un week end di gare che ha visto ancora una volta la partecipazione di moltissimi atleti; la località valtellinese ha accolto così i 170 partecipanti con una due giorni di sole e temperature anche relativamente miti che hanno fatto da cornice lungo l’arco dell’intero fine settimana. Sabato 25 gennaio sulla pista Campolungo, Ilario Pedrolini disegnava un primo gigante piuttosto veloce, che ha messo a dura prova diversi concorrenti, a cominciare dal leader del circuito: non l’ha pensata così Alberto Vegetti del Cristal Team che si è trovato subito a suo agio su questo tipo di tracciato, andando a cogliere una bella vittoria davanti ad Alessandro Boni (SC Selvino) e al compagno di squadra Giorgio Martino, tornato competitivo dopo un inizio di stagione un pò tribolato. Tra le donne gradito ritorno alla vittoria in gigante per Arianna Invernizzi (Valsassina Ski Team): la dominatrice della scorsa edizione del circuito, un pò altalenante in questo inizio di stagione, ha ritrovato un buon feeling tra le porte larghe mettendo alle sue spalle la leader Cecilia Palmieri (SC Radici Group) e Paola Levi (Circolo Sciatori Madesimo).

Cecilia Rossi conquista lo slalom speciale - foto HD

Al termine del gigante ci si spostava sulla pista Dosso per la prima prova tra i rapid gates della stagione: sul tracciato di Andrea Fontanella la fanno da padrone gli atleti della categoria giovani con la vittoria di Filippo Bettoni (SC Free Mountain) davanti ancora una volta ad Alessandro Boni (SC Selvino) e a Filippo Fenice (SC Radici Group). Solo settimo il primo atleta senior, Simone Bellavita (Cristal Team) che rosicchia qualche punto al leader del circuito Cristian Donati, out sia in gigante che in slalom. La migliore ad interpretare il tracciato in campo femminile è stata Cecilia Rossi (Cristal Team), alla sua prima vittoria assoluta in Ski Race Cup: alle sue spalle Francesca Rizzi (Circolo Sciatori Madesimo) e Arianna Inverinizzi (Valsassina Ski Team).

Cristian Donati leader di classifica generale - foto HD

La giornata di domenica 26 gennaio, sorride agli atleti del Cristal Team capaci di realizzare una tripletta senza precedenti nel primo gigante sulla pista Campolungo. Su un tracciato molto simile a quello della giornata precedente, troviamo ben 5 atleti in 16 centesimi: a spuntarla ancora una volta è Alberto Vegetti per due soli centesimi davanti a Giorgio Martino e per 8 centesimi su Simone Bellavita. In ambito femminile sembrava quasi fatta la doppietta targata Radici Group, quando dalle retrovie spunta Alice Galli (SC Aprica) a inserirsi tra il primo posto di Cecilia Palmieri (SC Radici Group) e il terzo di Anna Maria Agostinis (SC Radici Group). Nel secondo slalom gigante, rialza prepotentemente la testa il pettorale rosso Critian Donati (SC Pontedilegno), che stacca il miglior tempo lasciando a 19 centesimi Giorgio Martino (Cristal Team); chiude il podio Andrea Faustinelli (SC Free Mountain). Tra le donne seconda vittoria e rivincita, dopo una prima manche buttata alle ortiche, per Arianna Invernizzi (Valsassina Ski Team), davanti a Elena Perego (Circolo Sciatori Madesimo) e alla radicina Anna Maria Agostinis.

Al termine delle gare si sono svolte le consuete premiazioni dei primi 3 classificati di ciascuna categoria, seguite dalle estrazioni dei premi messi in palio dagli sponsor del circuito a cui va il solito ringraziamento per l’aiuto ed il sostegno che continuano a dare.

Podio Giovani Femminile in slalom gigante - foto HD

Per quanto riguarda le classifiche generali, i pettorali di leader rimangono sulle spalle di Cristian Donati (SC Ponte di Legno) in campo maschile e di Cecilia Palmieri (SC Radici Group) in quello femminile: entrambe le classifiche sono apertissime lasciando presagire un prosieguo della stagione scoppiettante. Lo SC Radici Group consolida la leadership nella classifica di società, mentre il Cristal Team, grazie ai numerosi successi del week end, balza al secondo posto sorpassando lo SC Agonistica Ponte dell’Oglio.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.