Scontri al top per le finali

Patrizia-Spamapatti-fa-tris-in-slalom-gigante Le nevi di Santa Caterina Valfurva hanno ospitato le finali del Circuito Ski Race Cup 2012. Nel weekend appena trascorso gli atleti si sono dati battaglia in ben quattro slalom giganti per accaparrarsi gli ultimi punti validi per le classifiche del Circuito,  il tutto sotto la supervisione degli organizzatori del Cristal Team e grazie al supporto di Saxe.

Nel primo slalom gigante della giornata di sabato, lungo un tracciato molto filante,  tra gli uomini si è aggiudicato la vittoria Adriano Miorini (SC Borno), che ha concluso la gara con il tempo di 43.89, seguito da  Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo Valseriana) a +0.32 e da Christian Sorlini (SC 90 Montecampione), a +0.60. In campo femminile gara molto combattuta, vinta da Patrizia Spampatti (SC Orezzo Valseriana) che ha fermato il cronometro sul tempo di 47.09, seguita da Alessia Rossanigo (SC Selvino), distaccata di +0.08 e Elena Zuccotti (CAI Piacenza) a +0.50. Nella seconda gara di giornata,  su un fondo che ha retto al meglio al passaggio dei 120 atleti presenti, vittoria in campo maschile per Ernesto Borsatti (SC Radici Group) che, con il tempo di 44.47 , ha relegato in seconda piazza il vincitore di gara 1 Adriano Miorini (SC Borno), distaccato di +0.02  mentre il terzo gradino del podio è ancora per Christian Sorlini (SC 90 Montecampione), a +0.10. Tra le donne Patrizia Spampatti ha concesso il bis aggiudicandosi la vittoria con il tempo di 47.65, seguita da Elena Zuccotti (CAI Piacenza) a +0.61 e da Gloria Lorini (Circolo Sciatori Madesimo), distaccata di +0.68.

Domenica si sono disputati altri due slalom giganti.  A vincere la prima gara in campo maschile  è stato Gian Mauro Piantoni (SC Orezzo Valseriana), che ha concluso la prova con il tempo di 47.44, staccando di +0.14 Maurilio Alessi (SC Alta Valtellina) e di +0.44 Alberto Marinoni (SC 90 Montecampione). In campo femminile altra medaglia d’oro per la leader Patrizia Spampatti (SC Orezzo Valseriana), prima con il tempo di 50.35 davanti a Marianna Giorgi (Circolo Sciatori Madesimo), distaccata di ben +0.75, e a  Carola Ghisalberti  (SC Radici Group) a +1.06. Nell’ultima gara del weekend, vittoria di Francesco Santus (SC Radici Group) che ha fermato il cronometro sul tempo di 48.55; secondo gradino del podio per Alberto Marinoni (SC 90 Montecampione) a +0.20 che ha preceduto Andrea Savoldelli (SC 13 Clusone) a +0.40. Tra le ragazze si è imposta Elena Zuccotti (Cai Piacenza) con il tempo di 52.00, seguita da Patrizia Spampatti (SC Orezzo Valseriana) a +0.15 e da Ambra Galizzi (Zogno Bremboski) a +0.48.

Mauro-Piantoni-e-Patrizia-Spamapatti-si-aggiudicano-la-Ski-Race-Cup-2012 Con queste prestazioni Gian Mauro Piantoni e Patrizia Spampatti si sono confermati leader rispettivamente nella classifica generale assoluta maschile e femminile, mettendo i sigilli sulla conquista del Circuito 2012.

La tappa di Santa Caterina è stata anche teatro del quarto ed ultimo appuntamento della MKE Sport Team Cup. Vittoria per il Subaru Sca Ski Team (A bombazza), composto da Valentina Sala, Matteo Brenna, Maurilio Alessi e Daniel Compagnoni, che si aggiudica così la vittoria finale del Circuito. Secondo gradino del podio per il C Team, rappresentato da Patrizia Spampatti, Gian Mauro Piantoni, Davide Girelli e Thomas Rossi e terza piazza per il team Funnicotone composto da Ambra Galizzi, Alessandro Ghironi, Angelo Nava e Fausto Manzoni.

Al termine delle gare, gli atleti si sono ritrovati per le ricche premiazioni  e le consuete estrazioni dei numerosi articoli offerti dagli sponsor del Circuito Ski Race Cup.

Foto e classifiche delle due giornate di gara, oltre che dell’intero Circuito 2012,  sono disponibili nelle relative sezioni del sito.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.